Copia di Locandina Finale di partita Gallo[1]
0

ALTRE PARTITE FINALI

Avevamo già lavorato su Finale di partita di Samuel Beckett. Originariamente scritta in francese e il suo titolo originale è Fin de partie. Fu tradotta in inglese da Beckett stesso con il titolo Endgame. L’opera è stata pubblicata nel 1957 ed è e considerata uno dei lavori più significativi del drammaturgo irlandese. Il titolo, come hanno messo in evidenza molti critici, è ispirato al modo in cui viene chiamata l’ultima parte di una partita a scacchi, quando sulla scacchiera non sono rimasti che pochissimi pezzi. Il nostro allestimento parte proprio da questa interpretazione che vede Hamm come il re di questa partita a scacchi persa in partenza. Beckett era famoso per essere un appassionato di questo gioco e fu proprio lui ad indicare una delle possibili chiavi interpretative della sua opera. Parlando di Finale di Partita disse: ”Hamm sa sin dal principio che sta facendo solo mosse senza senso; per esempio, che non arriverà in nessun luogo col rampino. Ora infine farà ancora un paio di mosse senza senso, come un qualsiasi giocattorucolo, mentre un buon giocatore avrebbe abbandonato molto tempo prima. Sta solo cercando di rinviare l’inevitabile fine. Ogni suo gesto è una delle inutili mosse per ritardare la fine. E’ un misero giocatore.”
Il riallestimento curato con il Venturi di Modena ha una nuovo apparato scenico ed una revisione dei video direttamente curata dai ragazzi della scuola.

FINALE DI PARTITA
… e altri pezzi di scacchi

liberamente tratto da “Finale di partita”
di Samuel Beckett

Drammaturgia
Francesco Gallo e Vito Valente

con
Lara Bassoli, Alexandra Biondini, Federica Branni, Chiara Buldrini, Alex Cattabriga, Ares Frau,
Gioia Lathangue, Smargiassi Nagu, Narjis Ouazzani, Hanan Rachad, Dumitrita Rusu,
Denise Tamborrini, Carlotta Trevisi, Sara Ubertosi, Amos Zecchini.

Regia
Francesco Gallo

Scene e Luci
Giovanni Odierna

Consulenza Video
Antonella Battilani

Video
Marta Orlandi

Grafica: Marta Orlandi, Linda Colella

Libretto di scena: Federico Sigillo,
Marta Orlandi, Linda Colella

TEATRO DELLE PASSIONI
25 maggio 0re 21.00
26 maggio ore 10.00
26 maggio ore 21.00