img_3301

CreaTEATRO

CREATEATRO Il laboratorio teatrale dell’associazione CREA.

Il progetto si svolge con continuità da 6 anni.

CON IL FINANZIAMENTO DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA E DEI COMUNI DEL DISTRETTO CERAMICO.

Il laboratorio teatrale dell’associazione CREA nasce nel 2007. E’ articolato in diversi momenti e nasce dall’esperienza acquisita lavorando con diverse realtà presenti sul territorio. Comprende diverse aree della conoscenza teatrale. Il lavoro che si svolge è un lavoro teorico e pratico che si conclude generalmente con un allestimento. Gli operatori e gli utenti, alla luce delle proprie capacità espressive, sperimentano l’importanza della componente ludica che è strumento essenziale nella recitazione (to play e jouer significano giocare e recitare allo stesso tempo), ma anche strumento essenziale della conoscenza. L’esperienza della formazione attraverso il teatro parte dalla conoscenza di sé.

“FINALE DI PARTITA… e altri pezzi di scacchi” da S. BECKETT SPETTACOLO VINCITORE OPENFESTIVAL INTERNAZIONALE DELLE ABILITA’ DIFFERENTI 2012.

Moby DIck da H. MELVILLE. SPETTACOLO INSERITO NELLA GIORNATA MONDIALE DELLA MALATTIA RARA 2013 e rappresentato a Modena, Teatro delle Passioni.

Nel 2013/2014 C.R.E.A. ha lavorato nuovamente su di un testo di Samuel Beckett: “L’ultimo nastro di Krapp”.

Nel 2014/2015 C.R.E.A. ha lavorato su di un testo di Aristofanet: “Gli uccelli”.

Nel 2015/2016 il laboratorio continuerà a lavorare su temi legati al comico. L’allestimento finale sarà dedicato ancora al testo di Aristofane: “Gli uccelli”

Nel 2016/2017 il laboratorio lavorerà su temi legati all’immaginazione. L’allestimento finale prenderà in esame l’opera di J Verne.