tutti
0

R.G.B. rito di un gioco bloccato.

Saggio- spettacolo di teatro civile

Premio Speciale Fabio Trentini

 

in collaborazione con Ludovico Van Teatro.

Direzione dei gruppi

Francesco Gallo e Daniele Paganelli

con

Davide Allocca, Alisia Bellesia, Alexandra Biondini, Sofia Boschetti,

Chiara Buldrini, Alex Cattabriga, Giuseppe Diafèria, Giulia Fiorini, Sara Frampton, Ares Frau,

Daniel Rosa Gutierrez, Aurora Lasagni, Gioia Lathangue, Martina Lossi, Miranda Manchisi,

Emanuela Melzi, Giuseppe Menozzi, Maddalena Notardonato, Federica Orlandini,

Narjis Ouazzani, Smargiassi Nagu, Hanan Rachad, Adriana Tamasciuc, Vellani Tecla,

Chiara Teneggi Carlotta Trevis, Soufeiya Ye

Hanno seguito i laboratori anche: Costanza Berardi, Irene Ferrari, Silvia Franchini, Denise Tamborrini, Jennifer Zizzari.

 

Regia

Francesco Gallo

Daniele Paganelli

 Scene e Luci

Giovanni Odierna e Ludovico Van

Video di scena

Chiara Buldrini , Federico Sigillo

 Contributi organizzativi

Antonella Battilani, Enrico Ferri

 Consulenza Locandina

Antonella Battilani

 Laboratori coordinati da

Francesco Gallo

 

L’officina di questo ciclo laboratoriale ha preso le mosse dal racconto degli anni di piombo. Sono nati due percorsi che qui vengono presentati in maniera unitaria

Si è lavorato sul tema del ricordo del terrorismo attraverso la scoperta dei colori.

La sigla R.G. B. rimanda al modello additivo dei colori, diffuso in Italia dal 1977 con la nascita della Televisione, sullo sfondo l’immagine di una coppia di amanti, forse metafora del rapporto che le giovani generazioni hanno con il loro futuro. Si aspetta di capire il rapimento di Aldo Moro, si prova a comprende oggi chi siamo…

 

ISTITUTO VENTURI 

in collaborazione con Associazione C.R.E.A.

 

Premio Speciale Fabio Trentini

Per aver raccontato una delle pagine più complesse e dolorose della storia d’Italia in uno spettacolo accurato, delicato e mai banale, usando il teatro come strumento potente di narrazione civile.