logoTemple_H2on

TEMPLE H2on

Il progetto TEMPLE H2ON, forte dell’esperienza in questo settore dell’Associazione C.R.E.A, ha molteplici finalità sia di tipo culturale, riabilitativo e sociale.

Vuole promuovere una forte innovazioni sul piano dei contenuti, con una attenzione particolari alle arti e ai linguaggi contemporanei, in coerenza con gli obiettivi della Legge 37/94. Ciò per favorire una diversificazione dell’offerta culturale. La proposta vuole mettere al centro le arti e la cultura in funzione formative, riabilitativa e sociale .

Si vuole dare spazio ad esperienze di Teatro, Musica e Cinema sociale, che vede protagonisti ragazzi diversamente abili e le nuove generazioni più in generale.

 GIORNATE DI APERTURA da Settembre 2014 a maggio 2015 OLTRE 150

SPETTACOLI ANDATI IN SCENA UNDICI

SPETTATORI OLTRE 500

LIKE FACEBOOK 500

LABORATORI ATTIVATI OTTO (i laboratori sono rivolti a tipologie di utenze diverse)

PARTECIPAZIONE AI LABORATORI OLTRE 150

SOLD OUT AL TEATRO TEMPLE PER sette repliche

STUDENTI COINVOLTI NEI LABORATORI TENUTI DALLE E NELLE SCUOLE 100 CIRCA

VISULIZZAZIONE SITO WEB OLTRE 5.000

VISITATORI OLTRE 1.500

Hanno partecipato alla prima parte della Stagione del Teatro Temple nomi di carattere nazionale/internazionale quali: Marco Baliani, Lalla Esposito, Crescenza Guarnieri, Marco Manchisi, Francesca Mazza.

 

www.teatrotemple.org